F. Marcucci: Identità aliene

Questo lavoro è la conclusione di un progetto iniziato alcuni anni fa.
In questo lungo periodo della storia ufologica abbiamo assistito ad una serie di eventi incredibili e indecifrabili, che hanno coinvolto incontri di esseri umani con entità di vario genere, di presunta natura extraterrestre, la cui comprensione resta un campo di grande discussione e sempre difficile da accettare. Risulta però che questi incontri non appartengono solo alla nostra recente civiltà, ma sembrano perdersi nel tempo.

Con questo lavoro si è cercato di fare una analisi comparata sulle loro caratteristiche fisiche, il loro aspetto esteriore, certi strani oggetti che portano indosso in apparenza a scopo di difesa e i loro molteplici comportamenti ricavati da oltre trecento casi di incontri del 3° e del 4° tipo (casi di rapimento), un certo numero dei quali esaminati in un capitolo a parte, verificatisi in vari Paesi del mondo.

Ne è venuto fuori un quadro intricato e sconcertante nel quale le diversità non si contano ed insieme ad esseri del tutto umani si contrappongono creature molto diverse e sconvolgenti la cui natura sembra essere fuori da ogni realtà. In questo complicato quadro risultano però evidenti molti elementi comuni, indicandoci degli spiragli su quale possa essere l’interpretazione della realtà ufologica, che affonda le radici nel passato, ed è proprio in quella direzione il collegamento che dobbiamo ricercare.